La Termografia è un'indagine effettuata tramite l'analisi delle immagini termiche.

   I benefici apportati alla termografia sono:

  • Individuazione dei malfunzionamenti prima di un vero e proprio guasto;
  • Programmare la manutenzione;
  • Aumento dell'efficienza e dell'affidabilità degli impianti;
  • Effettuazione delle verifiche su impianto in funzione, senza fermare la produzione
  • Aumentare la vita dei componenti elettrici evitando costose sostituzioni
  • Effettuare le misure a distanza di sicurezza senza nessuno contatto
  • Creare un data base dove poter controllare l’andamento nel tempo dell’usura dei vari componenti
  • Risparmio energetico

 


Quadri di Rifasamento

Individuazione anomalie sulle batterie di condensatori, sui singoli condensatori, sulle resistenze di scarica, sulle connessioni, teleruttori e componenti presenti all’interno del quadro.

 indagine termografica2


Pala Eolica

pala eolicaUna torre eolica contiene moltissimi componenti elettrici e meccanici che possono essere facilmente ispezionati con una termocamera ad infrarossi.

Una corretta ispezione di manutenzione di tutte le parti e componenti di una turbina eolica ne assicura il corretto funzionamento, garantendo così la fornitura di elettricità per molti anni.

 

 

Verifica degli interruttori
Nella foto in basso è possibile vedere la distribuzione termica sulle varie fasi di un interruttore magnetotermico. Da un’indagine più approfondita è emerso che alcuni contatti all’interno dell’interruttore presentavano una resistenza elevata e ciò comportava una caduta di tensione, cosi l’interruttore è stato prontamente sostituito prima che si verificassero guasti dello stesso.
E’ possibile verificare anche il corretto serraggio dei cavi e la distribuzione di potenza sulle varie fasi.

verifica interruttori


Impianti fotovoltaici
La termografia in ambito fotovoltaico permette di individuare con anticipo difetti nei moduli fotovoltaici. Il surriscaldamento porta ad una riduzione dell’energia prodotta dal pannello. Oltre alla riduzione di produzione di energia le celle eccessivamente calde possono sviluppare pericolosi incendi.

impianti fotovoltaici


Quadro gruppo elettrogeno
Con la termografia è possibile controllare la temperatura dei cavi ed il loro corretto serraggio nelle morsettiere.


Verifica contatti e temperatura su contattore di rete del gruppo elettrogeno


Temperatura componenti elettronici



Quadri elettrici

Sotto un quadro elettrico che presenta una insufficiente ventilazione interna per la dissipazione del calore prodotto dai componenti elettronici, i quali con il passare del tempo possono deteriorarsi prematuramente a causa di una temperatura di esercizio elevata.
Il quadro elettrico in foto presentava una temperatura così elevata da mandare in blocco di protezione i circuiti interni, con la termografia si è evidenziato un insufficiente flusso di aria che investiva i circuiti interni. Cambiando la posizione delle ventole il problema è stato risolto ed non sono più sopravvenuti fermi impianto.


Motori elettrici

Nei motori elettrici è possibile verificare il corretto serragio delle morsettiere, controllare tutta l’apparecchiatura di comando del motore, controllo dello stato degli avvolgimenti di statore, usura del cuscinetto e delle cinghie.



Fusibili

Le principali cause di anomalie di temperature rilevabili sui fusibili possono ricondursi ad una insufficiente pressione delle molle delle pinze, uno squilibrio del carico  elettrico sulle tre fasi o contatti sporchi che provocano cadute di tensione o intervento del fusibili

 

 

 


Trasformatori e connessioni AT MT
Controllo zone con temperatura elevata, verifica corretto flusso d’aria per il raffreddamento, controllo sopraccarico e serraggio cavi di collegamento sia in alta media e bassa tensione.